mercoledì 30 marzo 2011

Risposta al video di Camilla:Pensieri sul mondo del make up/cosmesi e youtube




Ho appena visto questo video e ho voglia di rispondere subito perchè trovo l'argomento molto molto interessante. Parlo subito della mia esperienza. Ho deciso di aprire un blog (anzi due), perchè sentivo forte l'esigenza di condividere le mie esperienze sia di lettura che di cosmesi, poi anche perchè mi piacerebbe moltissimo che tutto questo diventasse il mio lavoro. Adoro scrivere e mi piace moltissimo fare informazione, se mi passate il termine, ho pensato che un blog potesse essere un buon trampolino per farsi notare da qualcuno, visto che ormai il web-working è diventato una realtà. Ho pensato e ripensato moltissimo prima di cominciare quest'attività, all'esigenza oggi come oggi per noi giovani di reinventare il lavoro e magari adattarlo ai nostri gusti. Alla fine mi sono decisa e devo dire di essere soddisfatta. Prima di tutto mi sono chiesta se sarei stata capace di mantenere integrità e onesta, la risposta è stata positiva e credo che finchè una persona riesca a fare le cose in totale chiarezza non ci sia nulla di sbagliato. Ogni post che ho scritto è sempre sempre basato sulla mia personale esperienza e opinione, cerco sempre di analizzare le cose dal mio punto di vista senza lasciarmi influenzare dalla massa, sono così anche nella vita di tutti i giorni. Qualche tempo fa ho fatto un post su alternative ai prodotti MAC e una ragazza mi ha scritto dicendo che io non ho mai provato i prodotti di questo marchio altrimenti non avrei mai detto che se ne possono trovare di simili in giro; bene vi dico che io non sono un'esperta MAC, ma ho provato diversi loro prodotti e non credo siano tutti favolosi irripetibili o introvabili. Questa secondo me è onestà, chiarezza. Al contrario mi sono spesso trovata(sia gurdando video che leggendo post) di fronte a persone che parlano bene di un prodotto solo perchè è di quel marchio o perchè tutti ne parlano bene. Credo fortemente nel mezzo internet come potenziale comunicativo/lavorativo,ma sono fermamente convinta che come in ogni altro ambito bisogna stare con gli occhi ben aperti e non lasciarsi ingannare o abbindolare. Non fidarsi mai al cento per cento di un solo giudizio, cercare sempre di informarsi il più possibile. Ripeto poi che se anche parliamo di pura pubblicità, che viene fatta come lavoro da molte ragazze, non c'è nulla di male, purchè si mantenga sempre il criterio della trasparenza. Una commessa, un professore, un medico nel loro lavoro dovrebbero sempre essere onesti e non trarci in inganno, lo stesso discorso vale qui sui blog o sul tubo. Dipende dalle persone, come impostano la loro vita, il tempo libero e il lavoro. Viviamo in una socetà fondata sulla velocità e sull'immagine, spesso ci troviamo a rifletter poco sulle cose che facciamo ed è facilissimo farsi "fregare", quindi ragazze occhie e orecchie aperte e prima di fare un acquisto riflettete a fondo se quel prodotto fa per voi, cercate sempre di capire se avete bisogno di quella cosa, se rientra nella vostra routine. Durante l'inverno, imbambolata da questi colori dark che impazzavano sul web ho comprato un rossetto prugna scurissimo che mi sta di un male pazzesco, se avessi riflettuto un pò di più mi sarei resa conto che quel colore non avrebbe fatto altro che rendermi ancora più cadaverica e smorta. Insomma un piccole esempio per farvi capire quanto sia facile farci "intortare". Spero che questo post e l'argomento possano piacervi, ringrazio Camilla per aver aperto un argomento così scottante, ma giusto e spero avrete voglia di scambiare opinioni e condividere questo piccolo dibattito.
Un bacione e a presto!

martedì 29 marzo 2011

IN & OUT di Marzo

Il mese è ormai finito e io ancora non mi sono decisa su quale prodotto ho amato di più e quale meno, forse perchè ho utilizzato moltissimi prodotti o forse perchè non sono riuscita a trovare nulla che spiccasse sia nel bene che nel male. Tuttavia, ho riscontrato che sono stati tendenzialmente due i quelli che ho utilizzato sempre, per andare all'università, meriterebbero entrambi la promozione, però ho dovuto giustamente fare dei paragoni con altri cosucce e concludere che forse uno di questi due non è poi tanto un buono. La prima cosa di cui vi parlo è la crema viso dell'Equilibra, al burro di karitè, l'ho scoperta grazie a Lolla e devo dire che come sempre lei ci prende in pieno. Questa crema è meravigliosa, leggera, profumata, economica, molto idratante, non unta e dall'INCI non malaccio (sempre tenendo conto che è un prodotto da supermercato). Mi piace moltissimo, infatti è già a metà barattolo perchè la uso sempre e in quantità generose, si stende che è un piacere e asciuga in fretta lasciando la pelle molto liscia, vellutata e profumatissima! Il mio viso sembra una pesca e mi sembra che di vedere il mio colorito più luminoso (magari è suggestione!!!!). Decisamente promossa, anche per il prezzo modico di circa 5/6 eurini, facilissima da reperire. Molto spesso la mattina sono di fretta e non ho tempo di stendere il fondo, ma è un piacere uscire di casa con questa crema sul viso e non aggiungere altro. Certo da mettere sotto il trucco preferivo di gran lunga la crema di Kiko, ma anche questa non mi da problemi di lucidità. Assolutamente consigliata. Prodotto invece che non ricomprerò assolutamente sono le matite occhi Kiko precision Eye Pencil, non sono pessime matite, il problema è che sono delle normalissime matite, che non durato molte ore, scrivenza media e che secondo me hanno un prezzo elevato rispetto alla qualità offerta. Costano intorno ai 5 euro e sono inferiori a quelle a 2,50 sempre di Kiko, in confrono alle Long Lasting di Essence impallidiscono veramente! Ho tre colori: bianco, nero e viola. Non sono molto pigmentate e si squagliano facilmete, la peggiore è senza dubbio la bianca, sembra quasi di non averala. Diciamo che se avete bisogno di una matita da utilizzare sfumata sulla palpebra va più che bene, ma fare una riga di eyeliner è fuori discussione (si chiamano pure precision!) e nella rima inferiore fanno un pastrocchio! Sono comode da portare dietro per un look "sfumato" molto leggero, magari per qualche ritocco,ma nulla di speciale. Le boccio per questo, perchè sono delle matite senza nulla di notevole davvero, che costano molto rispetto a ciò che offrono. Questo mese ho pochissimo da dire per quanto riguarda i prodotti IN/OUT. Avei voluto parlare dei miei acquisti ELF,peccato che a distanza di un mese il mio pacco non sia ancora arrivato. Non ho fatto moltissime compere e ho compensato utilizzando alcune cose che facevano la muffa nel mio cassetto (come le matite Kiko apputo). Riguardo a Kiko ricordo che ci sono i mascara in offerta a 3,90€, vale la pena fare un salto, magari dare anche uno sguardo ai nuovi smalti usciti, anche se da come mi ha detto la commessa a fine primavera entreranno nella collezione permanente (sul sito c'è scritto il contrario!!!!). Ne stavo comprando ben 5 e la commessa mi dice tutta sorridente che non devo avere fretta perchè non sono edizione limitata, così li poso tutti e faccio incetta di mascara, spero di aver fatto bene chissà! Spero come sempre sia stato un post utile e che vi abbia dato qualche spunto, mi raccomando lasciate un commentino o semplicemente con un click dite se il post è stato o meno interessante. Vi ricordo anche il mio secondo blog, in cui parlo maggiormente di libri e lettura, fateci un salto se vi va e magari partecipate al mini sondaggio! Vi mando un bacione grande e alla prossima!!!!!!





venerdì 25 marzo 2011

CURA DEI CAPELLI+PRODOTTI PREFERITI

Oggi sono proprio in vena di scrivere e diciamola tutta di non fare un bel nulla. Come promesso vi parlo della cura dei capelli e di alcuni prodotti che sto amando molto. Ho sempre avuto la fissa per i capelli, tagli particolari, tinte eccessive, capelli sempre lisci e in ordine. Poi da qualche anno mi sono resa conto che a furia di decolorazioni, piastra, tiraggi e tagli indiscriminati i miei capelli era diventati una vera schifezza, così ho smesso con le tinture e con tutto il resto. La piastra la faccio veramente di rado, in occasioni speciali, tinte sono almeno due se non tre anni che non ne faccio e ho cominciato ad utilizzare prodotti che non aggrediscano il capello, sto anche cercando di farli crescere. Come prima cosa voglio parlare dei lavaggi, lavare i capelli tutti i giorni per lo meno per la mia esperienza, non è una buona cosa, anzi si rischia di ottenere l'effetto contrario:capelli sempre più grassi e deboli. Non scegliete shampoo aggressivi, ma il più delicati possibile, cercate di imparare a leggere l'inci per capire meglio quale sia il prodotto più adatto a voi. Attualmente lavo i capelli con Garnier Ultra Dolce o I provenzali o l'Antica Erboristeria, sono gli unici che mi danno dei risultati a livello di pulizia e che non mi stressano i capelli. Amo gli shampoo solidi della Lush primo fra tutti Godiva, però non sono di facile reperibilità per me e quindi non li uso sempre. Qualche accorgimento in fase di lavaggio:
  • non utilizzare acqua bollente
  • diluire il profotto con un pò d'acqua (alle volte io diluisco con la camomilla)
  • mescolare al prodotto un pochino di amido di riso (o di mais) ( ho notato che mi aiuta a lavare meglio i capelli e li rende morbidi, spesso faccio solo una passata di shampoo)
  • campiare spesso lo shampoo
In questo modo io mi trovo benissimo e ho diminuito i lavaggi da 3/4 la settimana a 2, rimanendo sempre con la testa pulita. Per quanto riguarda maschere, balsami ed impacchi, faccio un po' alla come mi sento in quel momento. Una volta a settimana cerco di fare un trattamento intenso con una buona maschera, impacchi fatti in caso o semplicemente mettendo l'olio a riposo sui capelli. Le maschere che ho utilizzato di più sono state sempre dell'Ultra Dolce e dei Provenzali; ho cominciato a fare impacchi all'hennè, utilizzo quello della Forsan che trovo pessimo perché pieno zeppo di sabbia che poi è un casino togliere in fase di risciacquo, per il resto mi trovo molto bene con l'hennè come prodotto; balsami non ne uso in genere, se non quelli che non si risciacquano da mettere sulle punte; l'olio è il mio asso nella manica che uso più di ogni altra cosa, spece quando sono di fretta ho trovato ottimo quello dell'Erboristica di Athena, un prodottino in spray veramente pratico anche da portare al mare come protezione del capello. Tutto qui, non faccio molto altro, per quanto riguarda la piega li asciugo così semplicemente con un pò di spuma ai semi di lino della Parisienne e qualche volta una spruzzatina di lacca sempre della stessa linea. In estate escludo totalmete il phon e li faccio asciugare all'aria, in inverno non mi è proprio possibile. Più in là, se siete interessate, farò dei post nel detteglio con tutti i miei intingoli caserecci e con qualche consiglio sui capelli ricci e crespi, tendenti al secco particolarmente sulle punte. Quasi dimenticavo, l'olio mi raccomando usatene poco e sempre sui capelli umidi, altrimenti vi ritroverete in testa la peglia. In linea generale vi consiglio di fare vari tentativi, perchè ogni capello (così come la pelle) è a se e non tutti i prodotti vanno bene, cambia da persona a persona. Tutti i prodotti citati sono prodotti con cui mi trovo particolarmente bene, sia come prezzo che come qualità se volete delle recensioni nel dettaglio scrivetelo nei commenti e vi accontenterò con piacere. Fatemi sapere un pò qual'è la vostra routine e se avete esperienze con i miei stessi prodotti o su quali altri prodotti consigliate. In fine vi segnalo il sito Capelli di Fata ( per chi non lo conoscesse ancora) dove troverete veramente tantissime cose e anche il canale di Carlita dolce, vera esperta della cura dei capelli all'insegna del biologico.
Un bacione grande a tuti!!!!!!

Make-up ispiration






Buongiorno ragazze, oggi ho deciso di proporvi il tutorial di questa ragazza, molto vistoso ma bellissimo. Stasera andrò ad un concerto e cercavo ispirazione per un look sui toni del blu e del viola, che fosse molto eccentrico e vistoso. Ho trovato questo e ho deciso di riadattarlo un pò in base alla forma del mio occhi, non applicherò ne stelline ne ciglia finte perchè purtroppo non le ho. Farò qualche foto del look e spero di riuscire a postarle presto.
Un bacione grande ;)

martedì 15 marzo 2011

CURA DELLA PELLE+PRODOTTI PREFERITI (viso)

Moltissime ragazze si truccano e cercano di avere un aspetto fresco e sano, poche di noi si prendono realmente cura della pelle. Non basta truccarsi e apparire in forma e in salute, è importante anche coccolare la nostra pelle, perché deve risultare bella anche senza fondotinta o correttori. La pelle va sempre detersa e idratata. Ogni mattina lavo il viso con un detergente, passo il tonico e poi la crema idratante, soprattutto se devo truccarmi. La crema infatti crea una barriera fra la pelle e il fondotinta, la protegge anche dagli agenti esterni. Cerco di non truccarmi tutti i giorni o almeno di non utilizzare sempre il fondo, perché anche il più leggero tende ad occludere i pori, ogni sera mi strucco alla perfezione (cosa che fino a un paio d'anni fa non facevo!) e libero la pelle, consentendole di respirare, passo il tonico e utilizzo la crema solo se è ho particolare secchezza.
Una volta a settimana faccio la pulizia del viso, utilizzo principalmente l'olio indiano e una bella maschera (generalmente purificante), la pelle assorbe una quantità infinita di schifezze, lo smog il fumo di sigaretta....da quando faccio la pulizia del viso finalmente vedo che la mia pelle ha ripreso colorito e freschezza. Non faccio molto altro a dire il vero, occasionalmente con lo spuntare di sporadici brufoletti, utilizzo alcuni prodotti della linea Pure Skin della Essence che trovo veramente efficaci. Cerco principalmente di mangiare moltissima frutta e verdure perché non solo fanno bene al nostro organismo, ma le varie vitamine e sali minerali che assumiamo tramite i vegetali, vanno a nutrire la nostra pelle dall'interno, ed è la cura migliore!Sto cercando di utilizzare prodotti con inci decente o almeno che mi rendo conto non mi danno particolari problemi come reazioni allergiche o altro. Il consiglio più grande che posso dare è quello di conoscere la propria pelle e di assecondare i cambiamenti di stress, stagionale, dell'età...

Da qualche tempo sono passata alle saponette per lavare il viso,le preferisco ai saponi liquidi, costano in proporzione molto meno dei classici detergenti e durano notevolmente di più, sono pratiche da portare in viaggio, sono molto più igieniche e le utilizzo per lavare i pennelli (dovrei specificare che per lavare i pennelli utilizzo i residui di ogni tipo di sapone solido, purché delicato). tra le numerose saponette consiglio moltissimo questo sapone non sapone e questo panetto di sapone alla bardana, le ho utilizzate per molto tempo e mi sono sempre trovata una favola, il prezzo è leggermente elevato rispetto alla media, ma contenuto,;consigliatissimi anche i saponi dei Provenzali , ne trovate tantissime e adatte ad ogni tipo di pelle e anche qui il costo è minimo; ultimissima scoperta sono la saponette della Felce Azzurra, non dei veri saponi per il viso, ma molto delicate e in tre profumazioni


Non utilizzo nessun tonico al momento, o meglio ne ho due di cui però non vorrei parlare, di uno perché non so ancora bene se mi piace o no, l'altro lo sto provando da pochissimo tempo e non saprei cosa dire. Per quanto riguarda le creme viso sto facendo delle scoperte meravigliose, prima fra tutte la Mat e Fluidi di Kiko , meravigliosamente leggera e fresca, ottima come base trucco. Ho utilizzato questa crema in combinazione con il duo Latte e Tonico sempre di Kiko, uno struccante cremoso, ma leggero, profumato e lascia la pelle morbidissima, la metodologia di struccaggio è sempre la stessa descritta qui. Per concludere, una volta a settimana utilizzo l'Olio di Vian, prodotto fantastico scoperto grazie a Lolla, lo uso da un anno circa e mi trovo da favola, inumidisco il viso e massaggio delicatamente, lascio agire e poi pulisco il viso con un batuffolo di cotone. Non utilizzo contorno occhi e a attualmente nemmeno maschere visto, ogni tanto sfrutto dei campioncini. Come avrete letto non faccio nulla di speciale, cerco solo di prendermi cura il più possibile della pelle e di non saltare mai questi pochi step che ho. I prodotti citati sono tutti prodotti con cui mi sono trovata molto bene e credo ricomprerò, il giudizio è strettamente personale e basato sulla mia persona e sulla mia pelle, il consiglio è quello di provare e cambiare spesso, in modo da capire di cosa abbiamo realmente bisogno. Ho proposto tutti prodotti molto abbordabili come prezzo, perchè sono una sostenitrice della qualità ad un prezzo ragionevole e gli esempi citati ne sono la prova. Lasciate un commento per condividere la vostra esperienza e magari suggerire altri prodotti per la cura del viso!

Alla prossima ;)


lunedì 7 marzo 2011

Aggiornamento nuovo blog+acquisti recenti

Salve salvino! Vi aggiorno sul mio nuovo blog, finalmente sono riuscita a metterlo on line e a renderlo operativo, purtroppo ho avuto problemi con alcune novità apportate dall'applicazione di blogger, comunque, spero che farete un salto, cercherò già tra domani e dopodomani di pubblicare una recensione. Tra le altre cose vi comunico che ho ricevuto oggi il pacco di NeveCosmetics, ho fatto un piccolo ordine l'altra sera e finalmente ho tra le mani i nuovi ombrettini della collezione Kawaii Japan. Aspetto che arrivi il pacco ELF e poi vi farò qualche fotina per farvi vedere tutto e man mano vi recensirò i prodotti. Vi dico subito che dalla NeveCosmetics ho preso 2 ombrettini dalla limited edition, un bronzer, 2 ombretti della linea classica e mi hanno mandato il omaggio la cipria Gold Dust. L'ordine ELF l'ho fatto la scorsa settimana con la mia amica Michela e abbiamo comprato veramente tantissime cose, io in particolare ho preso prodotti per labbra e pennelli. Devo ammettere di essere leggermente indietro, perchè ho fatto diversi acquisti in questo mese e non sono riuscita ancora a fare una piccola recensione. Venerdì scorso sono andata da Essence e ho preso 2 smaltini color pastello, poi prima di andare via ho fatto un salto da Kiko in cerca dei rossetti trasparenti della collezione Kaleidoscopic , ma ancora non li hanno portati, mi sono però consolata con un rossettino nude. Mercoledì è il mio giorno libero (non ho lezione all'università) quindi credo che riuscirò a scattare un pò di foto su questi ultimi acquisti e dirvi le mie prime impressioni. Vi mando un bacione ;)

http://labibliotecadialthea.blogspot.com/

domenica 6 marzo 2011

Piccole news

Buona sera a tutti, volevo sola dare una piccola comunicazione di servizio. Questo blog nasce dall'esigenza di parlare e confrontarmi soprattutto su make-up e acquisti in genere inerenti alla moda e alla cura della persona. Sento però il bisogno di parlare anche di un argomento che mi sta veramente moltissimo a cuore, cioè i libri. Per non confondere troppo le acque, ho deciso di aprire un nuovo blog che dedicherò esclusivamente alla lettura, ai libri e alla cultura in genere (musica, mostre, concerti, università....). Questo blog resterà aperto e continuerò a fare chiacchiere e recensioni, non cancellerò i post inseriti in questo blog, li integrerò semplicemente nel mio nuovo blog. Spero l'idea vi piaccia e che mi seguirete!

un bacione Lisa ;)

mercoledì 2 marzo 2011

Tableau

Oggi vi propongo un breve post per segnalarvi quasti bellissimo tableau matrimoniali realizzati da mia cognata.






Se siete interessate mettetevi in contatto con me direttamente oppure visitate la pagina http://cgi.ebay.it/tableau-per-cerimonie-/110651836085?pt=Hobby_creativi&hash=item19c35d06b5, sono interamente realizzati a  mano, disegnati e dipinti da questa ragazza. Il prezzo è decisamente competitivo rispetto alla media, in più se vi piace sono possibili tableau con i vostri ritratti o personalizzati!