domenica 31 luglio 2011

Voglia d'estate...La protezione solare!

Quante cose ci sarebbero da dire su questo argomento! Mi limiterò a darvi dei suggerimenti, vi darò semplicemente dei consigli, come sempre basandomi su quello che faccio io. Prima di tutto scegliere sempre una protezione adeguata alla propria pelle e ricordate che anche chi ha la pelle molto scura o già abbronzata deve utilizzare la protezione, magari bassa,ma va sempre utilizzate. Ragazze ricordate che basta bruciarsi anche una sola volta per subire danni da sole gravi (lo sappiamo tutte che i raggi solari aggrediscono la nostra pelle!!!). Se come me andate al mare solo 2 o 3 volte l'anno, quindi non prendete il sole in maniera continuativa, utilizzate sempre una protezione medio/alta perchè se tra un'esposizione e l'altra passano molti giorni è come non essersi mai esposti. Per chi invece prende sempre il sole, in maniera continuata, per le prime settimane utilizzate una protezione più alta (sempre in rapporto al vostro fototipo), poi via via passate ad una protezione più bass, senza mai scendere sotto SPF 6. Molte persone sono convinte che prendere le lampade prima di andare al mare aiuti nell'abbronzarsi...non è così. Per accellerare la vostra abbronzatura è molto meglio utilizzare sempre la protezione anche quando andate a passeggio o a fare commissioni in città. Prima di tutto è sempre meglio utilizzare la protezione anche quando non siamo al mare perchè ovviamente, durante l'inverno siamo sempre coperte e quando cominciamo ad indossare gonne corte o canotte è necessario proteggere la pelle. La crema solare va applicata almeno 30 minuti prima di esporsi al sole, va riapplicata ogni 2 o 3 ore anche se è resistente all'acqua. Resistente all'acqua non vuol dire ,come erroneamente si crede, che una volta fatto il bagno la crema sta li e non va riapplicata,NO! Significa solamente che mentre siete in acqua la crema continua a proteggervi per un pò,ma una volta usciti dall'acqua è bene asciugare la pelle tamponandosi (prticolarmente per togliere la salsedine) e poi utilizzare di nuovo abbondantemente la crema solare. Ricordate sempre di mettere cappello e maglietta nelle ore più calde e cercate di ripararvi sotto l'ombrellone. Ed ora vi racconto una mia disavventura di qualche anno fa. Non amo abbronzarmi e non mi metto quasi mai al sole diretto, cerco sempre di stare riparata sotto l'ombra o di tenere un cappellino sulla testa. Quel fatidico giorno passai ore ed ore sotto l'ombrellone a leggere, durante la pausa pranzo ho anche indossato una maglietta...poi pisolino sdraiata a faccia in già con il cappello spalmato sulla faccia....al mio rientro ero completamente ustionata! Si nonostante la crema e la mia particolare attenzione mi sono bruciata. Pensare che si son bianca, ma non stile tintarella di luna.....vabbè comunque sia tutto questo per dirvi che i raggi solari passano anche attraverso l'ombrellone e le magliette, FATE ATTENZIONE! Esperienza orrifica davvero!!!!

Bene passiamo al mantenimento dell'abbronzatura. Prima di tutto evitate scrub, cercate di lavarvi con prodotti adeguati (quelli che non lavano via l'abbronzatura per capirci) e usate per molto tempo il doposole, perchè vi aiuterà tantissimo a non spellarvi e uniformerà il colore.

Le marche che vi consiglio di provare sono la Kiko che ha una bella scelta di prodotti e tutti molto buoni, in particolare adoro i doposole e la maschera viso; potete anche optare per la linea di solari Equilibra, io l'ho provata lo scorso anno e devo dire che non mi sono trovata per niente male; poi abbiamo la Yves Rocher che propone tantissime cose dedicate al mare e all'abbronzatura, particolarmente buona è la crema viso specifica con fattore di protezione 50; dulcis in fundo l'Erbolario...le creme Erbolario sono a mio giudizio le migliori, purtroppo costatno un pochino più delle altre che vi ho citato! In realtà i prezzi sono come le creme Kiko, però per questa stagione potete comperare quelle delle Kiko in saldo; Yves Rocher invece pur non essendo particolarmente economica offre sempre l'opportunità a chi possiede la tessera fedeltà di usufruire di vari sconti; Equilibra fra queste è la più economica, io ho sempre trovato le creme a non più di 10€. Bene credo sia tutto, vi lascio con un piccolo segreto: una volta a settimana fatevi coccolare dal vostro compagno e create una crema da massaggio con un pochino di doposole e qualche goccia di olio di jojoba, questo renderà la vostra pelle più morbida ed elastica, il massaggio farà si che i vostri tessuti assorbano meglio le creme e preparerà la pelle ai raggi solari....e poi il massaggio sarà sicuramente un momento stimolante e piacevole, sicuramente sarà rilassante!



Vi auguro buone vacanze e a prestissimo!!!

2 commenti: