giovedì 21 aprile 2011

Colori must (secondo me)!

Buonasera, mentre aspetto di poter sciacquar via l'hennè, scrivo questo post dedicato a quei colori che secondo me dovrebbero essere sempre presenti nella make-up collection di ogni ragazza. Parto a bomba con il mio preferito in assoluto, cioè il taupe (o tortora, fate voi). Già dalla primavera scorsa è esplosa questa moda pazzesca, seguita alla bramosa ricerca da parte di molte di noi per tutti gli smalti che ricordassero il Particulier di Chanel o il Satin Taupe della Mac. Sinceramente all'inizio non ero così presa da queste unghie dal colore indefinito, un pè fango un pò topo...insomma non mi sembravano il massimo. Ancora oggi non è che sia il mio colore di smalto preferito, però devo dire che se si sceglie il punto di colore adatto, fa un effetto molto molto elegante e in particolare su carnagioni chiare sta benissimo, senza fare effetto cadavere. Adoro follemente gli smalti scuri, come il nero o il prugna scurissimo, purtroppo però spesso l'effetto è devastante, nel senso che le mie mani sembrano trasparenti da quanto perdono colore. Il nero, forse molte di voi l'avranno notato, tende a schiarire moltissimo. Infatti non mi piace moltissimo utilizzarlo nei trucchi per fare degli smokey eyes, trovo che il nero sia troppo "assoluto", come il bianco. Non mi piaccio, o almeno non su di me, non so li trovo anche un pò volgarotti. Allo stesso modo se c'è un colore che non mi piace è il classico grigio e tutti gli annessi color argento. Il taupe invece lo trovo favoloso, un colore molto molto democratico, che dona a tutte...bionde occhi chiari, rosse con occhi verdi...non fa "impallidire" quanto il nero. Mi piace moltissimo il fatto che sia un colore modulabile, si possono avere delle sfumature soft o molto intense. Riesco ad abbinarlo con ogn i tipo di colore e lo trovo veramente molto elegante. In particolare io ho il 124 di Kiko, che mi sembra molto molto simile al Satin Taupe. Lo amo follemente! Spero che passata la moda, si troveranno ancora in giro questi colori, perchè da poco amante del nero, mi troverei spiazzata. Il mio poco amore per il nero è dato anche dal fatto che sia un colore veramente poco gestibile per me, si sa che più i colori sono scuri e più è complicato stenderli o sfumarli, per anni ho portato smalto nero, ma sempre con serie difficoltà di applicazione.....



Altro colore immancabile in particolar modo per labbra e guance è il corallo/pesca. Personalmente porto solo blush sui toni aranciato/rosati perchè trovo mi stiano molto meglio, in particolar modo quelli molto luminosi, mi danno veramente un aspetto di persona in salute, fresca e riposata, considerando anche che io non porto spesso il fondotinta è impostantissimo per me mettere sulle guance un colore sano e radioso. Per le labbra il discorso cambia di molto, se sulle guanciotte il color pesca/corallo sta bene praticamente a tutte (sempre a mio parere), sulle labbra bisogna andarci caute. Un rossetto o un gloss troppo aranciato potrebbe darvi un effetto molto trash anni '80, personalmente a me l'arancio sparato non sta proprio benissimo. Invece i rossetto corallo più tendenti al rosso o al rosa mi piacciono molto e trovo mi stiano una favola. In estate poi (abbronzatura permettendo) mi danno proprio un certo non so chè. C'è da presisare poi, che esistono moltissimi toni di corallo: dal rosso intenso al più chiaro. Per rendervi conto cliccate qui! Vi renderete conto che essendo una gamma molto varia, che appunto passa dal rosso al rosino chiaro, si può facilmente scegliere il tono più adatto a noi. Anche qui credo che ci troviamo di fronte ad un colore molto particolare,ma che utilizzato e scelto con le dovute accortezze possa veramente essere l'asso nella manica ( o nella borsetta!!) di molte ragazze in moltissime occasioni. Il rossettino che attualmente utilizzo più spesso è il Coralize Me di Essence, leggermente traslucido. Abbino moltissimo poi dei trucchi taupe per gli occhi e corallo sulle labbra. Veramente elegante come risultato!!!!!

I prossimi sulla mia lista dei desideri sono:
  1. Coralista (blush di Benefit)
  2. Costa Chic (rossetto MAC)
  3. Vegas Volt ( rossetto MAC)
Sono carinissimi!!!! Passiamo poi al color vaniglia/panna, un colore chiaro,ma non del tutto bianco, che come per il nero non amo particolarmente. Un colore neutro ci vuole sempre e in due declinazioni: opaco e shimmer (parlando di ombretti). Opaco per sfumare o uniformare la palpebra; shimmer per i punti luce (sotto l'arcata sopraccigliare, sugli zigomi, arco di cupido...). Un gloss neutro non completamente trasparente, non troppo nude è sempre adatto.Come può mancare un marrone? Fino a qualche tempo fa non amavo tanto il marrone, non so perchè,ma lo vedevo male addosso a me, dalla scorsa estate però ho cominciato ad apprezzarlo, utilizzo la stessa descrizione utilizzate per il taupe: democratico! Continuo a non amare i rossetti marroni, in particolare quelli scuri, se si parla di toni più chiari e con qualche perlescenza o glitter li trovo favolosi!!!!




Concludo con un colore per me senza tempo e che vince ogni moda: il rosso! Non spendo molte parole per questo colore perchè si presenta da se, il rosso o si ama o si odia.....IO LO AMO!!!! Elegante ,sofisticato, sensuale....sublime!

La cosa migliore di questi colori citati è che non hanno stagione, vanno benissimo in estate e anche in inverno, ideali a situazioni eleganti,ma anche a look di tutti i giorni! Secondo voi quali sono i colori must, quelli che non possono mai mancare? Quei colori sempre adatti, senza tempo, che salvano molte situazioni???? Ovviamente ci sono molti altri colori che possono essere considerati must, io vi ho fattto un piccolo elenco di quelli che amo di più e di cui non potrei fare a meno, lasciate un commento o raccontate con un post cosa ne pensate.
>>>>>>Ciao<<<<<<<<







5 commenti:

  1. bella recensione. E menomale che era solo il tempo della posa dell'hennè!! :-D
    Ad ogni modo, approvo del tutto la tua lista di prodotti.magari per lo smalto potrei fare un'eccezione,ma non sono nemmeno così "intenditrice" da essere in grado di proporre altro. Perfetto anche il matitone-ombretto di cui hai linkato l'immagine. Non mi pento di averlo comprato dietro tuo consiglio...già non ne posso fare più a meno!
    Bacioni,
    Roberta M.

    RispondiElimina
  2. Concordo con te per la bellezza del color taupe, io ultimamente sto adorando il Grey Wood della Kaleioscopic di Kiko, un colore che trovo stia benissimo a tutte. E concordo anche sul color corallo, in particolare anche io stavo pensando di prendere il Costa Chic o il Vegas Volt di MAC, solo che non so scegliere fra i due e quindi sto rimandando! ;D Comunque bellissimo post! =D Baci

    RispondiElimina
  3. @roberta sei veramente troppo gentile!!!!!!
    @chiara per i rossetti ho il tuo stesso problema, credo che però andrò direttamente in negozio da loro e farò una prova e vedrò quello che mi sta meglio, purtroppo non posso prendere tutti e due!!!!

    RispondiElimina
  4. Ottimi gusti, molto sobri ed eleganti. Riguardo al tortora, come smalto non l'ho mai provato, sto meditando l'acquisto di uno nuovo Essence, un tortora-grigio. Il marrone sulle mani chiare a mio parere è bruttino, forse il grigio lo neutralizza un poco. Gli ombretti tortora invece sono un classico!
    Concordo anche con le labbra corallo: non per tutti e credo neppure per me.

    RispondiElimina
  5. si si sobria ed elegante, ma solo quando il mio cervello non da i numeri...no scherzo io cmq preferisco trucchi strong o intensi.....

    RispondiElimina