martedì 29 marzo 2011

IN & OUT di Marzo

Il mese è ormai finito e io ancora non mi sono decisa su quale prodotto ho amato di più e quale meno, forse perchè ho utilizzato moltissimi prodotti o forse perchè non sono riuscita a trovare nulla che spiccasse sia nel bene che nel male. Tuttavia, ho riscontrato che sono stati tendenzialmente due i quelli che ho utilizzato sempre, per andare all'università, meriterebbero entrambi la promozione, però ho dovuto giustamente fare dei paragoni con altri cosucce e concludere che forse uno di questi due non è poi tanto un buono. La prima cosa di cui vi parlo è la crema viso dell'Equilibra, al burro di karitè, l'ho scoperta grazie a Lolla e devo dire che come sempre lei ci prende in pieno. Questa crema è meravigliosa, leggera, profumata, economica, molto idratante, non unta e dall'INCI non malaccio (sempre tenendo conto che è un prodotto da supermercato). Mi piace moltissimo, infatti è già a metà barattolo perchè la uso sempre e in quantità generose, si stende che è un piacere e asciuga in fretta lasciando la pelle molto liscia, vellutata e profumatissima! Il mio viso sembra una pesca e mi sembra che di vedere il mio colorito più luminoso (magari è suggestione!!!!). Decisamente promossa, anche per il prezzo modico di circa 5/6 eurini, facilissima da reperire. Molto spesso la mattina sono di fretta e non ho tempo di stendere il fondo, ma è un piacere uscire di casa con questa crema sul viso e non aggiungere altro. Certo da mettere sotto il trucco preferivo di gran lunga la crema di Kiko, ma anche questa non mi da problemi di lucidità. Assolutamente consigliata. Prodotto invece che non ricomprerò assolutamente sono le matite occhi Kiko precision Eye Pencil, non sono pessime matite, il problema è che sono delle normalissime matite, che non durato molte ore, scrivenza media e che secondo me hanno un prezzo elevato rispetto alla qualità offerta. Costano intorno ai 5 euro e sono inferiori a quelle a 2,50 sempre di Kiko, in confrono alle Long Lasting di Essence impallidiscono veramente! Ho tre colori: bianco, nero e viola. Non sono molto pigmentate e si squagliano facilmete, la peggiore è senza dubbio la bianca, sembra quasi di non averala. Diciamo che se avete bisogno di una matita da utilizzare sfumata sulla palpebra va più che bene, ma fare una riga di eyeliner è fuori discussione (si chiamano pure precision!) e nella rima inferiore fanno un pastrocchio! Sono comode da portare dietro per un look "sfumato" molto leggero, magari per qualche ritocco,ma nulla di speciale. Le boccio per questo, perchè sono delle matite senza nulla di notevole davvero, che costano molto rispetto a ciò che offrono. Questo mese ho pochissimo da dire per quanto riguarda i prodotti IN/OUT. Avei voluto parlare dei miei acquisti ELF,peccato che a distanza di un mese il mio pacco non sia ancora arrivato. Non ho fatto moltissime compere e ho compensato utilizzando alcune cose che facevano la muffa nel mio cassetto (come le matite Kiko apputo). Riguardo a Kiko ricordo che ci sono i mascara in offerta a 3,90€, vale la pena fare un salto, magari dare anche uno sguardo ai nuovi smalti usciti, anche se da come mi ha detto la commessa a fine primavera entreranno nella collezione permanente (sul sito c'è scritto il contrario!!!!). Ne stavo comprando ben 5 e la commessa mi dice tutta sorridente che non devo avere fretta perchè non sono edizione limitata, così li poso tutti e faccio incetta di mascara, spero di aver fatto bene chissà! Spero come sempre sia stato un post utile e che vi abbia dato qualche spunto, mi raccomando lasciate un commentino o semplicemente con un click dite se il post è stato o meno interessante. Vi ricordo anche il mio secondo blog, in cui parlo maggiormente di libri e lettura, fateci un salto se vi va e magari partecipate al mini sondaggio! Vi mando un bacione grande e alla prossima!!!!!!





Nessun commento:

Posta un commento