lunedì 27 settembre 2010

Mangia Prega Ama....e le ciglia finte!


Ieri sera c'era un tempo da lupi così io e mia cognata Martina abbiamo deciso che la cosa migliore era andare al cinema e vedere un bel film. Come si capisce dal titolo abbiamo scelto il film recentemente uscito, con protagonista Julia Roberts. Il film è molto carino, tratta di argomenti importanti e profondi con leggerezza, senza scivolare nel banale. Mi sono divertita parecchio e vi consiglio di andarlo a vedere. Non sto qui a dilungarmi sulla trama o altri dettagli inutili, perchè è un film molto semplice e lineare, una commedia come tante, senza riprese particolari o effetti speciali. Rispetto ai grandi film a cui ci hanno abituato negli ultimi anni, si potrebbe paragonare ad un lungometraggio di altri tempi. Considerato che dovevamo andare al cinema ho deciso di fare la mia tanto attesa prova CIGLIA FINTE! Ho pensato che sarebbe stato un buon momento per sperimentare, visto che al cinema si sta al buio e nell'eventualità disastro ciglia sarei stata "tutelata"....come si dice "bisogna agire con il favore delle tenebre"! Che dire....è stato tutto più facile del previsto,e cosa importantissima non sono cadute durante la serata, devo essere sincera però, ho passato mesi a studiare video di ogni genere sull'argomento!!!! Ho utilizzato le ciglia di Sephora, che secondo me sono una cosa vergognosa visto che le ho pagate 10€, per incollarle ho utilizzato la colla Lash Grip (se non dico cavolate è quella di Make Up Forever). Mi sono aiutata facendo un trucco molto scuro in modo da camuffare agevolmente eventuali orrori, ho utilizzato il matitone nero di Chresy sfumandolo benissimo con un colore più tenue in modo da dare un effetto "fumoso". Niente glitter ho creato un trucco totalmente mat, matita sopra e sotto per intensificare lo sguardo, mascara e ciglia finte. Ma come le ho messe? Ho tagliato a metà una sola ciglia, e ho utilizzato una metà per un occhio e metà nell'altro. ho trovato più pratico fare così e l'effetto a mio parere è bellissimo! Ho applicato il mascara prima, e dopo ho fatto una passata di mascara trasparente ed è stato un errore perchè le ciglia si sono comunque sporcate, per mimetizzare al meglio ho passto una riga di eyeliner nero non troppo fina. Non dimenticate MAI di portare uno specchietto con voi, perchè è sempre meglio poter controllare la situazione! Nel complesso devo dire che mi sono trovata molto bene, certo non si possono usare le ciglia sempre a mio avvivo, però in certe coccasioni con trucchi molto elaborati sono il tocco in più!
Quesi sono alcuni link che mi sono stati veramente utilissimi, anche come guida all'acquisto delle ciglia. 

Un saluto chi passa di qua e un grazie speciale a chi lascia un commento e a chi sceglie di seguire questo blog!

martedì 21 settembre 2010

Il negozietto dei cinesi.....

Oggi sono uscita con mia madre perchè dovevo comprare le scarpe e sono andata a Grottaferrata (per chi è di Roma o dei Castelli sa dove si trova), bene le scarpe non le ho trovate (la signora del negozio voleva rifilarmi un 37 al posto del 38) in compenso mi sono imbattutta in un negozietto di cinesi aperto da poco. Così mentre mia madre andava in merceria io mi sono fermata a spulciare tra gli scaffali. Va detto e senza voler essere cattiva o altro che in quel negozio c'era una puzza allucinante di sporco e di plastica, un forissimo odore di polvere e sudore.....da maschera anti-gas....mi sono fatta un pò di forza e mi sono catapultata sullo scaffale che ospitava tutti gli accessori per le unghie. Una quantità di oggetti di ogni tipo: penneli, decorazioni per unghie, stampini, glitter, colle, unghie finte, piegaciglia, smalti.......ma la cosa che più mi ha stupito è stato vedere il gel per unghie con tanto di lampada UV e cartine per allungamento! Gel di ogni tipo e colore....Da non credere! Io mi sono concentrata però sugli stampini per unghie e sugli smalti!! smalti di tantissimi colori, anche con il pennellino fino o con la punta a pennarello, non ho trovato però colori che mi attirassero e ho preo solo lo stampy-set con roselline e decori vari. Pago esco dal negozio, poi mia madre mi chiede se per caso in negozio ho visto gli stampi per cannoli, sinceramente non avevo guardato, però c'era veramente di tutto lì dentro che non potevo escludere la cosa. Siamo rientrate e proprio mentro mia madre pagava mi sono finiti gli occhi su uno scaffale in alto dove c'erano delle bellissime e simpatiche cassettiere, che ve lo dico a fare...mi serviva proprio perchè i miei trucchi stanno veramente invadendo la mia stanza!Ho pagato la cassettiera 7€, una cifra non bassissima, ma onesta. Avevano diversi colori e fantasie, ho scelto il verde con la ranocchietta, la prossima volta creso che andrò sulla gialla con l'apetta! Nei prossimi giorni sarò impegnata con il mio ragazzo, però ho già in mente per quando tornerò a casa la nuova postazione trucco, nel mio progetto rientra anche il riassetto della stanza che giace in condizioni pietose. Sto cercando fra le altre cose uno specchio da tavolo e un vasetto/contenitore per pennelli, poi mi piacerebbe anche un panno o un asciugamano da poggiare sul piano della scrivania quando mi trucco.....si accettano consigli!!!! Per ora consiglio io a voi di fare un salto in questi negozietti perchè si trova di tutto a prezzi contenuti. 
Buonanotte ;)



Settembre: chi ben comincia....

Settembre è un mese molto molto strano...ricominciano le scuole, l'università, si chiude definitivamente il periodo delle ferie....non fa troppo freddo, ma ormai il caldo è andato. Niente più belle giornate di sole per andare al mare,ma arrivano le belle passeggiate con l'aria fresca dell'autunno appena arrivato! Mi piace è un bellissimo mese, quando andavo ancora alle superiori ero felice di ritrovare tutti gli amici, molto meno di ricominciare a studiare, ora che sono all'università invece sono contentissima di riprendere a studiare! A dire il vero è un periodo delicato per me, perchè sto per effettuare un trasferimento, cioè dalla Sapienza a Tor Vergata quindi sono ancora senza nulla di concreto da fare. Tra qualche settimana però spero di riprendere tutto a pieno regime. Per me comunque è untrauma svegliarmi presto la mattina e ho sempre un aspetto del tutto discutibile durante la mattinata, come fare per avere un aspetto più fresco e riposato senza perdere troppo tempo visto che di mattina andiamo di fretta? Durante l'estate ho adottato un sistema pratico e veloce per truccarmi in pochissimi minuti, ottenendo un risultato ottimale. Ho capito che basta semplicemente utilizzare i prodotti giusti. Primissima cosa avere sempre cura della nostra pelle: quindi struccarsi per bene, utilizzare un tonico astringente, fare una pulizia del viso una volta a settimana (non necessariamente dall'estetista) e utilizzare sempre una crema idratante. Importantissima è la base viso, io mi trovo più comoda utilizzando un fondo minerale, è più veloce ed è perfetto per le mie esigenze. All'occorrenza utilizzo il correttore sia per i rossori che per le occhiaie. Sicuramente non rinuncio mai al fard perchè ci aiuta ad avere un colorito più sano, essenziale è il mascara per dare profondità allo sguardo. Ci si può fermare anche qui, ma se proprio vogliamo aggiungere qualcosa in più consiglio assolutamente ombretti di tipo automatico, così da poter applicare con un solo gesto il prodotto e sfumare leggermente con le dita. Si possono utilizzare praticamente tutti i colori, basta non eccedere, magari eviterei i glitter e cose tipo ciglia finte! Ideale sono anche le patite colorate, che possono essere utilizzate in sostituzione dell'eyliner. Per le labbra spesso uso il burrocacao, in alternativa vanno benissimo rosseti chiari o gloss. Mi piacciono moltissimo i Longlasting di Kiko perchè sono veloci, durano tutto il giorno e hanno colori bellissimi; sempre della Kiko esistono degli ombretti automatici in polvere facilissimi anche da portare con noi in borsa.....ci sono tantissime alternative: i Metal Glam di Essence, matitoni vari, matite colorate. In assoluto scondìsiglio i pigmenti perchè non sono molto pratici e veloci da utilizzare al mattino!!! Purtroppo la mattina mi sono sempre alzata presto per prendere l'autobus e anche ora con l'università non è cambiato nulla, rispetto però a quando avevo 14 anni mi trucco molto di più o meglio, i primi anni delle superiori mi limitavo a matita nera e se era necessario la cipria. Negli ultimi anni ho cambiato moltissimo le mie abitudini, ma credo che quando siamo molto molto giovani meglio evitare più possibile prodotti come  fondotinta, primer o cose di questo tipo, perchè la pelle invecchia prima con il trucco, poi vorrei anche sottolineare che nelle prime fasi dell'adolescenza siamo bellissime anche senza troppi accorgimenti estetici. Raccomanderei a chi ha problemi particolari di pelle di affidarsi ad un dermatologo perchè il primo step è sempre la cura della pelle, poi viene il resto.


Allego al mio post alcuni link di video e blog di ragazze molto più brave di me, ho trovato ottimi consigli e spunti per un make up veloce e semplice!!!!!!!!
 Trucco scuola by Berlandina
Michelle Phan  consigli per un viso perfetto
Michelle Phan back to school!
carletta22 trucco università




Spulciando tra i vari blog e canali potete comunque trovare ciò che cercate, quindi non mi dilungherò in spiegazioni dettagliate o altro perchè come ho già detto, in giro per il web c'è chi sa fare degli ottimi tutorial.
Spero di poter aggiungere un paio di foto con alcuni esempi del trucco che faccio io generalmente quando vado di corsa o la mattina quando devo uscire e non ho voglia di star li a sfumare o altro.....per informazioni dettagliate su prodotti nominati, scivete pure nei commenti, sarò contenta di condividere con voi la mia esperienza. Un bacio e buon inizio scuola/università/lavoro.....!


lunedì 20 settembre 2010

Kiko Sun Essentials

Mi ero ripromessa di non parlare solo di cosmesi e cura del corpo, ma queesto per me è ancora un momento di frivolezze e svago prima dell'università. Veniamo al sodo. La linea estiva di Kiko mi ha subito incuriosito, per diversi motivi: il fattore di protezione, la promessa di un trucco a lunga tenuta, idratante e resistente all'acqua. Insomma tutto ciò che si cerca in un cosmetico (o quasi!). Ero intenzionata a comperare il fondotinta compatto in polvere, poi una volta in negozio la commessa mi fa provare il Samproof Hyaluronic Bronzer, è stato subito amore. E' una terra colata super idratante con fattore prottettivo 15. Il prodotto si presenta compatto in crema, anzi due creme, una è appunto il bronzer l'altra cremina è un siero di acido ialuronico, non è unto e rimane molto piacevole al tatto, in base a come viene steso verà assorbito o meno dalla pelle. Nasce per essere utilizzato come terra, io però ho preferito utilizzarlo su tutto il viso al posto del fondo, ho scelto il colore 01 beige, è estremamente modulabile e devo ammette discretamente coprente. Ho provato due diverse applicazioni una con pennello per fondo liquido e con spugnetta umida, io preferisco inumidire la spugna in silicone con acqua di rose (o termale) prelevare il prodotto e stendere. con il pennello mi sembra che non si stenda in modo uniforme, mi sono trovata con delle chiazze di colore e non è affatto piacevole! Dura tutto il giorno senza essere pesante o lucidare la terribile zonaT, unica pecca (ma credo dipenda dalla mia pelle) non si assorbe molto facilmente, in particolare se è caldo/umido, cerco di non mettere mai la crema idratante prima di utilizzare questo bronzer e se necessario fisso con la polvere mosaico di Essence (solo su fronte e mento). Il costo iniziale è di 13.50€ non pochissimo considerato che sono 9 grammi di prodotto, la confezione è rotonda e lucida, sempre con specchietto, ma meno bella della collezzione Electric Town, ora è in vendita al prezzo di 6,70€. Consigliatissima a chi ha la pelle secca e che magari anche in inverno non ama il fondotinta, ma necessita di un pò di colorito e uniformare la pelle (alla fine è quasi come una crema colorata, forse più leggera), consigliata anche a chi ha pelle mista o grassa, ma con le dovute accortezze. Un prodotto molto molto valido che si presta a molteplici utilizzi.

Il mio secondo acquisto (compro sempre a rate chissà perchè) è stato il Samproof Stylo spf 15, volevo assolutamente il colore 03 Rich Orange, ma poi provandolo......boh qualche dubbio mi era venuto così ho deviato la mia attenzione sullo 04 Bright Fuchsia, un rosa molto molto intenso. Fatemi dire che questo rossetto è favoloso: cremoso, soffice sulle labbra, non cola, profuma, il colore è luminosissimo e senza brillantini, da veramente l'effetto bagnato e rimanendo semi-trasparente non si è per nulla volgari o ci si sente a disagio portando un colore così acceso. Sono portabilissimi tutti i colori a mio parere. Va detto però che non dura tutto il giorno, se non bevete e fumate 4/5 ore le fa sicuro, certo più passa il tempo più si perde l'effetto lucido, ma il colore persiste, magari sarà necessario riapplicarlo dopo cena o pranzo. Mi sono talmente innamorata di questa tipologia di rossetto che la scorsa settimana ho comprato anche lo  01 Beige. E' molto neutro e sulle mie labbra è veramente delicato, però mi piace la sensazione sulle labbra e l'effetto che fa. Ho pagato il primo al prezzo di 7,50€, il secondo era in saldo e ho speso 5,20€ per un rossetto e soprattutto per questo mi sembrano veramente ben spesi.







ecco come appaio i due rossetti sulle labbra


Terzo e ultimo prodotto è lo Shimmering Eyeliner nel colore oro 02, è molto particolare e appariscente,non si può usare per un trucco da tutti i giorni, ma se vogliamo fare un trucco semplice veloce e d'effetto è fantastico! Dura per tutto il giorno e si stende benissimo proprio grazie al pennellino in feltro morbido. Io sono proprio negata nell'applicazione dell'eyeliner ma con questo applicatore mi trovo benissimo,la punta è fine e pur essendo in feltro non è rigido. Assolutamente promosso! Il prezzo di partenza è di 7.90 € ora lo trovate a 5.20 € se non ricordo male. Nei negozi trovate ancora alcuni di questi prodotti e di sicuro on-line ci sarà ancora un assortimento. Purtroppo non ho le foto del bronzer e del pennelino eyeliner ,ma cercherò di provvedere al più presto!!!!!





rossetti ed eyeliner

venerdì 3 settembre 2010

KIKO Electric Town

Salve a tutti! Come avevo promesso ecco la mia recensione di alcuni prodotti Kiko della collezione Electric Town. Siamo ad agosto e sono rimasti veramente pochissimi pezzi in vendita nei negozi e sul web, però ci tenevo a dire due parole su questa linea, così chi vuole approfittare può farlo anche perchè i prodotti sono iper scontati!


Partiamo dalla prima cosa che ho comprato che è il Soft Touch Blush, è un fard cotto in 7 tonalità. Personalmente ho scelto lo 05 Bright Peach, è un rosino molto luminoso sulle guance, che da un effetto molto naturale, ha dei micro glitter che sulla pelle non si vedono per niente, rendono solo le guance luminose. Quando viene applicato  bisogna insistere un pò non perchè scriva poco, ma perchè essendo chiaro se si vuole un effetto più evidente bisogna lavorarlo un pò, è modulabile il che lo rende perfetto per tutti i giorni soprattutto se non si vuole usare fondotinta, è carino per accentuare l'abbronzatura. Io sono molto chiara di pelle e difficilmente mi abbronzo e con questo fard riesco a non sembrare malata, fa proprio salute sulle guance. La confezione è molto carina dorata lucida e liscia, contiene anche uno specchio molto grande e un pennellino totalmente inutile, contiene 6 grammi di prodotto, non so se è tanto poco forse giusto...mi sembra che il blush della collezione standard sia intorno ai 4 grammi...non ricordo magari ho detto una cavolata. Credo però che finirà presto perchè tende molto a sfarinare e si spreca un bel pò di prodotto! Peccato davvero perchè in realtà è un prodotto molto valido. Sta su tutto il giorno e si sfuma molto bene, come ho già detto un bellissimo colore che ci da un aspetto sano. Il prezzo di partenza è altino 12.90€ , io l'ho preso con i primi saldi e l'ho pagato 9.90€ se non sbaglio, adesso lo trovate per 6.40€ che mi sembra un prezzo giusto per questo prodotto. Ve lo consiglio tanto perchè anche la confezione è proprio carina, con uno specchio grande che si può riutilizzare senza problema anche una volta terminato il prodotto. Non credo avrò la possibilità di comprarne un altro perchè ho diverse cosine da finire per quanto riguarda i fard. Le sette tonalità sono tutte sul rosa/violetto essendo una collezione primaverile, ci sono sia con glitter che sainati senza sbrillini. 

blush















Altro prodotto di questa collezione è l'Elettric eyeshadows palette, credo che fossero anche qui sei o sette palette. Ora è in vendita solo la numero 06 Tokyo Teal. La palette è composta da 4 colori: nero, viola, blu e beige/champagne. Tutti i colori sono "ellettrici" cioè tra il metallizzato e lo shimmer, non sono pigmentatissimi, forse il più pigmentato è il blu, ma sono comunque tutti molto validi. Non hanno glitter, ma rimangono appunto molto shimmer (luminosissimi), possono essere usati asciutti, bagnati e come eyeliner. Mi piace tantissimo l'abbinamento di colori e il fatto che come il blush, sono estremamente modulabili, scivono molto bene e trovo questa palette veramente versatile. ho già avuto occasione di utilizzarla un paio di volte e mi è piaciuta moltissimo e poi è comoda da portare dietro. Il look che mi è piaciuto maggiormente l'ho creato molto semplicemente stendendo il beige/champagne su tutta la palpebra, poi ho messo una riga di eyeliner blu di Essence, sulla parte inferiore dell'occhio ho applicato con il pennellino leggermente sporco di eyeliner una riga sottile che ho poi sfumato con il blu elettrico della palettina. Un risultato veramente semplice ma d'effetto! La confezione è la stessa descritta prima con questo bellissimo specchio, proprio un prodotto da borsetta!!Anche qui stesso difetto già citato, cioè leggermente farinoso. Peccato!!!! Il prezzo originario è di 13.50€ veramente eccessivo, scontato l'ho pagato 6,70€ e mi è sembrato giusto come prezzo per 9,25 grammi di prodotto. 

ombrettini asciutti




effetto bagnato


Passiamo all'Ultimated Lipgloss, credo ci fossero in origine otto tonalità, ora ne sono rimaste forse la metà se comprate dal sito web, se acquistate in negozio dovreste trovare forse una o due. Ho scelto il colore 08 Rose, un classico rosa chiaro che non avevo nella mia "collezione", avendo le labbra molto pigmentate, su di me non risulta molto evidente,ma era esattamente ciò che cercavo. Osservando il colore dalla boccetta si possono notare dei micro glitter che però sulle labbra non si notano, servono solo a far riflettere la luce e conferire volume e luminosità alle labbra.  Sul sito c'è scritto che resiste fino a 6 ore, non saprei dire perchè l'ho sempre usato per uscite mattuttine (fare la spesa o semplicemnte fare una passeggiata) quindi non posso dare un giudizio sull'effettiva durata. Risulta molto cremoso, ma non eccessivamente appiccicoso. Mi piace tantissimo l'applicatore morbido e leggermente curvato. Il prezzo era molto elevato di 7.20€, scontato l'ho potuto prendere a 3.60 per 8 ml. Vi consiglio questi prodotti, soprattutto perchè ora il prezzo è veramente ottimo.
lipgloss e blush




Ho notato che la Kiko tende ad avere dei prezzi eccessivi per quanto riguarda le edizioni limitate, infatti preferisco comprare quando li svendono per fine collezione, lo so che a fine collezione si trova sempre meno scelta però preferisco scegliere fra meno prodotti che spendere una cifra con a mio parere è troppo elevata rispetto al prodotto. Anche perchè in alcuni casi ( e non mi riferisco solo a Kiko) le edizioni limitate non hanno nulla di veramente innovativo. So di aver scritto molto, spero di essere stata utile e precisa. 
Alla prossima recensione!!!!

P.S. abbiate pazienza con le foto non sono esperta, anzi.....spero siano accettabili!!!!!

giovedì 2 settembre 2010

RICICLIAMO!

Diversi mesi fa ho comprato una burro per il corpo perchè tendo ad avere alcune zone molto molto secche (piedi, gambe, gomiti) e cercavo un prodotto che nutrisse la mia pelle senza lasciarla però unta o appiccicosa. benissimo mi reco da Acqua e Sapone e mi fiondo nel reparto creme per il corpo e i miei occhi si sono subito proiettati sul burro vegetale Kaloderma a base di burro di karitè e burro di cacao. Arrivo a casa e la prima cosa che faccio è annusare. Un odore meraviglioso, caldo e invitante. Perfetto non resta che provare. E qui casca l'asino: dopo la doccia spalmo il burro sulle gambe e sui piedi, dopo due ore la mia pelle è ancora scivolosa. Boh avrò sbagliato io ne avrò messo troppo. Secondo terzo tentativo....sempre la stessa storia. In più la mia pelle la mattina dopo non sembra idratata, ma semplicemente avvolta da una patina grassa. Insomma questo burro proprio non mi piace. Ok so benissimo che un burro è per definizione grasso ,ma così è troppo per non parlare delle scagliette che rilascia quando non è ancora asciutto. Come fare? Lo butto? Ma no.....proviamo ad utilizzarlo in altro modo. Così è stato.

Ho preso spunto dall'applicazione della maschera per capelli. In genere la applico sempre prima di lavare i capelli così non restano troppo grassi, ho fatto la stessa cosa con il burro. L'ho spalmato sul corpo prima della doccia, ho fatto un bel massaggio, poi mi sono messa sotto il getto della doccia e ho risciacquato tutto, in fine ho utilizzato il bagno schiuma. Devo dire che l'effeto è sorprendente, pelle morbida senza vischiosità. Non credo che ricomprerò questo prodotto, si è economici (sotto i 10 euro) ,ma l'inci non è il massimo e poi almeno per la mia pelle proprio non va bene! La confezione è da 300 ml e una volta aperto dura 12 mesi. Purtoppo mi sono fatta ingannare dalla scritta in bella vista : NON UNGE, 100% VEGETALE, CON VITAMINA E. Lo so capita di prendere lucciole per lanterne, ora sono in cerca di un nuovo prodotto per il corpo, nel mio bagno ora si puù trovare olio di jojoba, parole di burro di lush e una crema idratante per il corpo della Clinians. non trovo una piena soddisfazione da nessuno di questi prodotti per motivi vari, però sto cercando di utilizzarli perchè non sono proprio da buttare. Farò una recensione molto presto. Se avete consigli scrivete pure nei commenti!
A presto ;)

M.A.C. Studio Fix

Finalmente trovo del tempo per raccontarvi la mia prima esperienza alla M.A.C. 
Prima di tutto io e mia cognata Martina abbiamo girato un bel pò per trovare il negozio perchè a differenza di ciò che si potrebbe credere non si trova nel tratto più trafficato di Via del Corso, anzi si trova proprio su una traversa e non è facilmente visibile. Non ha una grande insegna e in realtà è moltpiù piccolo di quello che credevo. Veniamo al dunque, appena entrata mi sono sentita del tutto spaesata perchè non avevo in mente un prodotto ben preciso da voler acquistare, così ci siamo guardate intorno per un pò, abbiamo provato alcuni colori e poi finalmente mi sono decisa a chiedere alla commessa di consigliarmi un fondotinta adatto alla mia pelle che varia da normale a mista. Mi ha mostrato subito un fondo liquido e mi ha assicurato che non avrei avuto problemi perchè era oil free. Non contenta ho chiesto se ci fosse in polvere e la signorina tutta contenta mi ha proposto lo Studio Fix nel colore nw25. Il colore è assolutamente azzeccato e la consistenza setosa. Ero ansiosa di fare una prov pratica e......meraviglia! Ho testato il fondo per circa una settimana o poco più e mi sono follemente innamorata! La durata è ottima e sul viso è molto molto leggero. Anche alla vista non fa quell'odioso effetto maschera,  ho fatto diverse prove: l'ho applicato con la sua spugnetta, con un pennello kabuki, ho provato sia asciutto che bagnato. Beh devo dire che il metodo migliore secondo me è con il kabuki asciutto, da bagnato non è male però non ho necessità di una grande coprenza. Con la spugnetta si stende,ma è molto più laborioso e sicuramente l'effetto è meno leggero. La cosa che mi piace di più è che toccando la pelle si sente la pelle morbida e non resta colore sulle dita. Contiene silica e talco: uno per asciugare e l'altro per conferire morbidezza, in pratica la cipria non è necessaria. Importantissimo non sfarina (passatemi il termine) quindi non abbiamo troppo spreco di colore. La confezione è nera e all'interno troviamo anche un piccolo specchio. 



Trovo molto comoda questa confezione sia per casa che da portare in borsa perchè occupa veramente pochissimo spazio, non necessita di ritocchi durante la giornata, ma sempre meglio non rischiare e se possibile avere sempre una cipria o un fondo come questo in borsetta per eventuali ritocchi!!!! La confezione è di 15 grammi, non è riportata la scadenza ma credo sia sui 24 mesi una volta aperto. Magari direte che ho provato troppo poco il prodotto per dare un giudizio, ma credetemi per alcuni prodotti ci vuole veramente poco a dare un giudizio. Non ho mai provato un fondo così buono e di qualità, che non ha dato problemi alla mia pelle e che ha reso la mia base veramente perfetta con poco!!!!So che il prezzo è alto (si aggira sui 30 euro), ma è un fondotinta che li vale veramente veramente tutti!!! Spero di essere stata utile!
Ciao ciao e alla prossima!!!